Salute

Nissa, dimissioni dell’ex presidente Ferreri e dei dirigenti Intorre, Milazzo e Cuda

Redazione

Nissa, dimissioni dell’ex presidente Ferreri e dei dirigenti Intorre, Milazzo e Cuda

Lun, 28/09/2020 - 10:56

Condividi su:

Nissa, dimissioni dell’ex presidente Ferreri e dei dirigenti Intorre, Milazzo e Cuda

CALTANISSETTA – Non c’è pace in casa Nissa. Dopo le dimissioni dell’ex DG Arialdo Giammusso e del tecnico Angelo Bognanni, respinte dopo 48 ore adesso è il turno di altri 4 dirigenti: in pratica lascia la “cordata” del presidente, ormai ex, Savio Ferreri che era entrata in società il 29 maggio 2020. Il “progetto” è durato 122 giorni.

Una nota della società chiarisce: “La società Nissa Fc comunica di avere accettato le dimissioni presentate, nelle scorse ore, dal ruolo di presidente e socio di Savio Ferreri. Con lui lasciano anche gli altri soci Intorre, Milazzo e Cuda. Si chiude così l’esperienza in casa Nissa della cordata guidata dall’imprenditore nisseno, che augura da tifoso della Nissa un buon campionato e buon lavoro al neo presidente Arialdo Giammusso”.

Dunque le convulse e confuse vicende che hanno stravolto la società biancoscudata, adesso vedono Arialdo Giammusso presidente. Inoltre rumors indicano che anche il direttore sportivo Giuseppe Cammarata non è più nello staff tecnico della squadra nissena.

Ricordiamo che la Nissa è stata eliminata in Coppa Italia dalla Sancataldese, ed in campionato ha solo un punto dopo due partite: un pareggio ed una sconfitta.