Salute

Caltanissetta, Festa dello sport 2019: venerdì 13 dicembre al “M. Abbate”.  Giordano (Coni): “Premiamo gli sportivi che si spendono quotidianamente”

Redazione

Caltanissetta, Festa dello sport 2019: venerdì 13 dicembre al “M. Abbate”.  Giordano (Coni): “Premiamo gli sportivi che si spendono quotidianamente”

Gio, 12/12/2019 - 11:48

Condividi su:

Caltanissetta, Festa dello sport 2019: venerdì 13 dicembre al “M. Abbate”.  Giordano (Coni): “Premiamo gli sportivi che si spendono quotidianamente”

CALTANISSETTA – Tutto pronto per l’annuale appuntamento del Coni Caltanissetta: venerdì 13 dicembre, alle ore 18, al centro polivalente “Michele Abbate” di Caltanissetta, è in programma la “Festa dello sport 2019”, kermesse in cui sono premiati gli sportivi nisseni che hanno dato lustro alle singole federazioni ed alla provincia del Centro Sicilia. Il Coni Caltanissetta, nella sua costante attività di promozione ed incentivazione dello sport, ritiene doveroso rendere merito a chi si prodiga, “professa” e diffonde l’esercizio fisico tra i giovani ed i meno giovani. Una serata per celebrare lo sport di Caltanissetta e provincia, i suoi protagonisti, i valori comuni che legano chiunque si cimenti in un’attività competitiva (a qualsiasi livello), dilettantistica o professionistica.

 Il delegato provinciale CONI, Giorgio Giordano, sottolinea: “Ringrazio il Sindaco Roberto Gambino e l’assessore allo sport Fabio Caracausi per aver concesso il “Michele Abbate” per questa manifestazione, ormai diventato un appuntamento fisso per gli amanti dello sport della nostra provincia, e che vedrà salire sul palco coloro i quali con tanta fatica, passione e impegno quotidiano si spendono per praticare e fare praticare a quante più persone possibili la propria disciplina sportiva”.

Sul palco per ritirare l’ambito riconoscimento: Salvatore Lo Cascio (Automobile Club d’Italia – CSAI), Emanuele Spica(Federazione Ciclistica Italiana), Soc. ASD Koala 2000 CL (Federazione Italiana Badminton), Gaetano Reale (Federazione Italiana Di Atletica Leggera), Giuseppe D’Alma e Maria Danca (Federazione Italiana Danza Sportiva), Giuseppe D’anca (Federazione Italiana Giuoco Calcio), Massimo Giunta            (Federazione Italiana Giuoco Handball), Cristina Culmone (Federazione Italiana Pallacanestro), Andrea Ippolito (Federazione Italiana PAllaVolo), Fabrizio Veglia (Federazione Italiana Pesistica), Giuseppe Lo Celso (Federazione Italiana Rugby), Carlo Salvatore Musco (Federazione Italiana Scherma), Giorgia Di Gesu (Federazione Italiana Tennis), Laura Grifo (Federazione Italiana Tiro con l’ARCO), Giuseppe Salafia (Federazione Italiana Vela), Marco Cuvato (Centri Sportivi Aziendali Industriali), Concetta Pilato (Centro Sportivo Educativo Nazionale), Alessia Tizza e Maria Clara Cipolla (Federazione Italiana TWirling), ASD Gela Scacchi           (Federazione Scacchistica Italiana), Giusy Di Salvo (Polisportive Giovanili Salesiane), ASD Eclettica (Federazione Italiana Sport Rotellistici), Arianna Russo (MIUR – Servizi di Ed. Motoria, Fisica e Sportiva  CL), Eros Doria (Federazione Motociclistica Italiana), GYM School (Federazione Ginnastica Italiana).

Sarà assegnato un premio speciale da parte del Comune di Caltanissetta alla memoria al compianto Salvatore Faraci; nel corso della serata avverrà anche la consegna del premio Fair Play del Panathlon Caltanissetta.

Il Coni inoltre consegnerà le benemerenze sportive: Stella di bronzo al merito sportivo a Arturo Torregrossa (Scherma), a Mauro Di Pasquali (PGS) e Maurizio Giugno (Aci); Medaglia d’argento al valore atletico a Mirco Scarantino (Pesistica).