Mafia, “talpe” su indagine Messina Denaro: resta in carcere colonnello Dia Caltanissetta

0
CALTANISSETTA – Resta in carcere il tenente Colonnello della Dia di CALTANISSETTA Alfio Marco Zappalà arrestato tre settimane fa nell’ambito di una indagine sulla presenza di presunte ‘talpe’ del boss latitante Matteo Messina Denaro. Il tribunale del riesame di Palermo oggi ha confermato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’ufficiale dei Carabinieri. Con Zappalà erano finiti in carcere anche l’appuntato dell’Arma Giuseppe Barcellona e l’ex sindaco di Castelvetrano (Trapani), Antonino Vaccarino. Quest’ultimo nei giorni scorsi è tornato in libertà. con un provvedimento emesso sempre dal tribunale palermitano.