Salute

Sicilia sempre più rossa: restrizioni Covid anche per Troina e Fiumedinisi

Redazione 2

Sicilia sempre più rossa: restrizioni Covid anche per Troina e Fiumedinisi

Ven, 23/04/2021 - 09:33

Condividi su:

Domani scattano due nuovo zone rosse: a Fiumedinisi, in provincia di Messina, e Troina, nell’Ennese.

Quest’ultimo Comune, nella fase piu’ dura del lockdown, fu focolaio che desto’ molto allarme. Le restrizioni resteranno in vigore fino al 5 maggio. Prorogata, inoltre, la zona rossa, fino a mercoledi’ 28, anche a Biancavilla, in provincia di Catania, Centuripe e Pietraperzia, nell’Ennese.

Per Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento, e’ stata prorogata fino al 28 aprile.

Ieri era stata decisa anche la proroga della zona fossa fino al 28 aprile per Palermo, che resta la ‘grande sorvegliata’, e alcuni comuni della provincia: Bagheria, Casteldaccia, Partinico, Giardinello, Borgetto, San Cipirello, Misilmeri, Baucina, Villafrati, Mezzojuso, Carini, Torretta, Cinisi, Termini Imerese, Lascari, Alimena, Giuliana, Santa Cristina Gela, Piana degli Albanesi, Villabate, Monreale e Belmonte Mezzagno.

Ulteriore proroga di zona rossa, sempre fino al 28 aprile, ad Acquaviva Platani, in provincia di Caltanissetta, e Lampedusa e Linosa.

Necrologi di Caltanissetta