Salute

Etna: vulcano inquieto, notte di movimenti e colate laviche

Redazione

Etna: vulcano inquieto, notte di movimenti e colate laviche

Gio, 25/02/2021 - 09:20

Condividi su:

Etna: vulcano inquieto, notte di movimenti e colate laviche

L’Etna resta sotto osservazione dei tenici dell’Osservatorio etneo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia dopo la nuova attivita’. Intorno alla mezzanotte la comunicazione che la fontana di lava nel cratere di sud-est era cessata, pur rimanendo attive le colate laviche nel settore di sud Ovest e nell’area orientale.

Per quanto riguarda l’ampiezza media del tremore vulcanico, dopo una fase di incremento fino a valori molto elevati, alle 22.20 ha mostrato un repentino decremento raggiungendo il livello medio. La sorgente del tremore e’ localizzata nell’area del cratere di sud-est a una profondita’ di circa 2.900 metr