Salute

.

Lello

.

Lello |
Lun, 07/06/2021 - 23:40

Condividi su:

.

Lo scorso giovedì la tennista russa Yana Sizikova è stata arrestata a Parigi nell’ambito di un’inchiesta su presunte partite truccate durante la scorsa edizione del Roland Garros, il prestigioso torneo di tennis degli Open di Francia a cui peraltro Sizikova stava partecipando proprio in questi giorni. La tennista ventiseienne, specialista del doppio, è stata arrestata con l’accusa di corruzione e truffa organizzata e sarebbe sospettata di aver perso deliberatamente una partita nel torneo dell’anno scorso. 

Nella serata di venerdì Sizikova è stata rilasciata, ma continuano le indagini nei suoi confronti. Il suo avvocato ha detto che al momento non è chiaro se Sizikova possa o meno lasciare la Francia.

La Sizikova non è esattamente una big del circuito. Attualmente classificata 765 al mondo in singolare – il suo miglior piazzamento risale al 2016, 336esima – è presente principalmente nel circuito di doppio, dove ha vinto l’unico titolo della sua carriera nel 2019 a Losanna con la connazionale Anastasia Potapova ed è al 101 esimo posto nella classifica di specialità. I suoi guadagni in carriera, secondo la Wta, si aggirano intorno ai 170.000 euro.

Necrologi di Caltanissetta