Salute

Eccellenza. La doppietta di Raul Torregrossa piega il Canicattì e la Sancataldese vola in testa alla classifica.

Redazione 1

Eccellenza. La doppietta di Raul Torregrossa piega il Canicattì e la Sancataldese vola in testa alla classifica.

Dom, 02/05/2021 - 19:44

Condividi su:

Eccellenza. La doppietta di Raul Torregrossa piega il Canicattì e la Sancataldese vola in testa alla classifica.

Una Sancataldese che non molla mai è riuscita nel finale, in extremis, a trovare forze e lucidità per battere 2-1 il Canicattì con una doppietta di un super Raul Torregrossa e conquistare tre punti d’oro per proseguire la sua corsa in testa alla classifica del girone A di Eccellenza a pari merito con il Mazara.

Partita alquanto dura e impegnativa al “Valentino Mazzola”, con i padroni di casa che sono passati in vantaggio al 35′ grazie ad un gol di Raul Torregrossa che ha arpionato una palla che aveva battuto sul palo dopo una punizione di Azzara riuscendo a depositarla nella rete incustodita.

Ad inizio ripresa la Sancataldese ha usufruito di un calcio di rigore che, tuttavia, Azzara ha fallito. Nel frattempo, dopo l’espulsione di Calabrese, c’è stata anche quella del giovane Saetta con i verdeamaranto di mister Settineri ridotti in 9. Il Canicattì, che ha sfiorato il pari con Catirinicchia e Matera con doppio intervento miracoloso di Dolenti, ha avuto il merito di crederci riuscendo, dopo aver colto il palo con Matera, a pareggiare il match con Mario Erbini.

A quel punto la gara s’è fatta incandescente con i verdeamaranto che hanno tentato il tutto per tutto riuscendo al 90′ ad acciuffare una vittoria alla quale, francamente, a quel punto arrivati, in pochi avrebbero scommesso. Non Raul Torregrossa che, in un finale convulso, ha segnato su calcio di rigore la rete del definitivo 2-1 consegnando alla Sancataldese una vittoria che vale oro colato e che gli ha permesso di mantenere la testa della classifica nel girone A.

Necrologi di Caltanissetta