Salute

Difesa Servizi, prorogato bando per concessione 8 fari: 3 i siciliani

Redazione

Difesa Servizi, prorogato bando per concessione 8 fari: 3 i siciliani

Ven, 23/04/2021 - 16:49

Condividi su:

Difesa Servizi, prorogato bando per concessione 8 fari:  3 i siciliani

E’ stata prorogata al 23 giugno 2021 la scadenza del quarto bando di gara per la concessione di alcuni fari della Marina Militare: iniziativa finalizzata all’affidamento delle strutture a privati, fino ad un massimo di 50 anni, al fine della loro valorizzazione economica in chiave turistico-ricettiva.

Da nord a sud – spiega Difesa Servizi – lungo tutta la penisola sono otto i fari oggetto del bando, che rientra nel piu’ ampio progetto “Valore Paese Italia Fari” promosso dal Difesa Servizi Spa e Agenzia del Demanio: faro di Capel Rosso, Isola di Giannutri (Grosseto); faro di Capo Rizzuto, Isola di Capo Rizzuto (Crotone); faro di Capo Rossello, Realmonte (Agrigento); faro Caderini di Siracusa; faro Isola di S. Eufemia, Vieste (Foggia); faro di Punta Alice, Ciro’ Marina (Crotone); faro di punta Stilo, Monasterace (Reggio Calabria); faro di Capo Rasocolmo a Messina.

Il progetto Valore-Paese Fari “nasce con lo scopo di valorizzare questi landmark territoriali che, pur mantenendo la loro funzione originale, il segnalamento marittimo, tuttora indispensabile per la sicurezza della navigazione e la cui responsabilita’ rimane in capo alla Marina Militare, possono trovare nuove destinazioni d’uso quali sedi di iniziative imprenditoriali legate all’ospitalita’ e al turismo”

Necrologi di Caltanissetta