Salute

Mafia, confisca da 10 milioni a Rocco Biancoviso, boss di Scordia

Redazione

Mafia, confisca da 10 milioni a Rocco Biancoviso, boss di Scordia

Mer, 24/02/2021 - 09:23

Condividi su:

Mafia, confisca da 10 milioni a Rocco Biancoviso, boss di Scordia

Confisca da 10 milioni di euro per il boss Rocco Biancoviso, referente a Scordia della famiglia Santapaola-Ercolano, già colpito da due ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione mafiosa. La sezione misure di prevenzione del tribunale di Catania ha emesso un provvedimento di confisca del suo patrimonio, eseguito questa mattina dai finanzieri del comando provinciale di Catania.

Le indagini sono state eseguite dalle unità specializzate del Gico del nucleo di polizia economico finanziaria di Catania e hanno riguardato sia il profilo personale che le disponibilità economico-finanziarie del boss di Scordia.Le fiamme gialle hanno accertato che Biancoviso era il referente per il territorio di Scordia del clan Santapaola-Ercolano per conto dei quali gestiva le estorsioni agli imprenditori; ma soprattutto i finanzieri hanno certificato la sproporzione fra il reddito (pari a zero) e il patrimonio riconducibile al boss.

Una sproporzione che ha portato alla confisca di nove terreni, otto fabbricati, tra i quali una villa con piscina, due auto, tra cui una Porsche Cayman, circa 66 mila euro in contanti, un disco pub, le quote sociali di due supermercati con sede a Scordia.