Salute

Sant’Elia, altre due vittime per Coronavirs

La Sicilia

Sant’Elia, altre due vittime per Coronavirs

Mar, 01/12/2020 - 10:13

Condividi su:

Sant’Elia, altre due vittime per Coronavirs

Altri due decessi per Coronavirus
nella giornata di ieri in provincia di
Caltanissetta. A perdere la vita so-
no stati un paziente di Niscemi, uno
di un’altra provincia, che si trova-
vano ricoverati in ospedale, men-
tre a Mazzarino un pensionato, ri-
sultato positivo e con tante altre
patologie, sta lottando per rimane-
re in vita.
I casi continuano a scendere ri-
spetto ai giorni scorsi, ieri, ancora
una volta, ci sono stati più guariti
che pazienti positivi: 26 le guarigio-
ni a Gela, 5 a Serradifalco, 3 a San
Cataldo, 2 a Mazzarino e Niscemi, 1
a Caltanissetta, Campofranco e
Sommatino. I nuovi “positivi” sono
10 a Gela, 8 a San Cataldo, 5 a Maz-
zarino, 3 a Delia e 2 a Serradifalco. E
ancora: ricoverati in degenza ordi-
naria 2 pazienti di Caltanissetta, 1 di
Gela, 1 di Niscemi e 1 proveniente
da fuori provincia. Dimessi dalla
degenza ordinaria 2 pazienti di Ge-
la guariti clinicamente.
A Caltanissetta e Gela restano 12
ricoverato in Terapia intensiva e 81
in Malattie infettive.
Resta molto alto il numero di po-
sitivi in quarantena domiciliare,
1.724, di cui 686 a Gela, 256 a Calta-
nissetta, 255 a Niscemi, 157 a San Ca-
taldo, 132 a Mazzarino.
I pazienti guariti sono saliti a 939,
283 dei quali solo nel Comune di
Gela, 181 a Caltanissetta, 156 a Ni-
scemi, 72 a San Cataldo.