Salute

Migranti: 143 sbarchi a Messina, la metà è già fuggita

Redazione 2

Migranti: 143 sbarchi a Messina, la metà è già fuggita

Ven, 27/11/2020 - 12:37

Condividi su:

Migranti: 143 sbarchi a Messina, la metà è già fuggita

“Le nostre frontiere continuano a essere un colabrodo e i rimpatri inesistenti.

A Messina mercoledì sono sbarcati in 143 e ben 62 hanno fatto perdere le proprie tracce”.

Lo dice il senatore Stefano Candiani, segretario regionale della Lega Sicilia Salvini Premier, che ha presentato una interrogazione scritta al ministro degli Interni Luciana Lamorgese.

“Al molo di Norimberga del porto di Messina – ricostruisce – sono sbarcati 143 migranti, per la maggior parte di nazionalità tunisina.

Dalle operazioni effettuate dall’Ufficio immigrazione, si evince che di questi 17 sono risultati destinatari di provvedimento di respingimento e trattenimento ai Centri di permanenza per il rimpatrio, 59 hanno presentato richiesta di protezione internazionale e per loro è previsto il collocamento in vari centri di accoglienza fra Sicilia e Calabria, 5 sono minori non accompagnati e 62 sono stati respinti con ordine di lasciare il territorio entro sette giorni”.