Salute

Sicilia, coronavirus: positivi i carabinieri della zona rossa di Mezzojuso

Redazione

Sicilia, coronavirus: positivi i carabinieri della zona rossa di Mezzojuso

Sab, 17/10/2020 - 13:41

Condividi su:

Sicilia, coronavirus: positivi i carabinieri della zona rossa di Mezzojuso

I carabinieri, compreso il comandante, della stazione di Mezzojuso, positivi al coronavirus. Il Comune del Palermitano dalle ore 14 di oggi e’ zona rossa. Il comando provinciale ha inviato sul posto i rinforzi e una stazione mobile per garantire la presenza dell’Arma che, peraltro, insieme alle altre forze dell’ordine, deve anche garantire i controlli ai varchi del paese.

Qui fino al 24 ottobre, secondo l’ordinanza del governatore Nello Musumeci, e’ vietata la circolazione, a piedi o con qualsiasi mezzo pubblico e privato, fatta eccezione per indifferibili esigenze lavorative o situazioni di necessita’ e motivi di salute, ma anche per l’acquisto o il consumo di generi alimentari e l’acquisto di beni di prima necessita’, per una sola volta al giorno. Stop alle lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado, cosi’ come ai servizi dell’infanzia.

Chiusi musei, biblioteche e luoghi di cultura, inoltre saranno vietati banchetti e feste private di qualunque tipo. Sospesi tutti gli eventi sportivi, le manifestazioni culturali, ludiche e religiose, le cerimonie civili e religiose, a eccezione dei funerali a cui potranno partecipare massimo 15 persone. Negli esercizi commerciali consentito l’accesso a una sola persona per volta.