Salute

San Cataldo, coronavirus: focolaio in Comune, 4 impiegati positivi e 20 in quarantena precauzionale

Redazione

San Cataldo, coronavirus: focolaio in Comune, 4 impiegati positivi e 20 in quarantena precauzionale

Mer, 28/10/2020 - 09:55

Condividi su:

San Cataldo, coronavirus: focolaio in Comune, 4 impiegati positivi e 20 in quarantena precauzionale

SAN CATALDO – Quattro dipendenti del Comune di San Cataldo sono risultati positivi al Covid 19 e si trovano attualmente in isolamento domiciliare. Ma da ieri altri venti comunali – che nei giorni scorsi hanno avuto contatti con i contagiati – sono in quarantena precauzionale a casa, in attesa che vengano effettuati i test di verifica. Con la conseguenza che le Ripartizioni municipali si sono ritrovate improvvisamente in sofferenza per la carenza di unità lavorative.

In particolare è a corto di personale il settore Lavori pubblici. Già nei giorni scorsi si rincorrevano le voci di un possibile “focolaio” a Palazzo delle Spighe e venerdì mattina – a seguito dei primi due casi accertati – era stata effettuata la sanificazione dei locali.

Ieri c’è stata la conferma di altri casi di positività tra i dipendenti e attraverso il tracciamento dei contatti è stato disposto l’isolamento per 20 colleghi. Mediante una convenzione con la locale Casa di cura, ora tutti i comunali saranno sottoposti a tampone. E’ stata inoltre disposta la ripresa dello smart working per alcuni settori amministrativi dell’ente. (Fonte La Sicilia)