Musica ad alto volume e scoppia la rissa, donna ferisce una coppia con pistola ad aria compressa

0

PALERMO – Una lite per futili motivi tra due nuclei familiari e’ finita con due feriti e una donna fermata e portata in caserma. E’ successo in via delle Anime Sante, a San Giuseppe Jato, nel Palermitano. Una donna ha impugnato una pistola ad aria compressa caricata a pallini e ha esploso alcuni colpi contro una coppia di coniugi, ferendo la donna di striscio al volto (trasportata dal 118 al Civico di Palermo) e il marito al braccio (curato dalla guardia medica). Non e’ la prima volta che le due famiglie litigano per problemi di vicinato.

Anche la sorella della donna che ha sparato e’ stata fermata dai carabinieri a San Giuseppe Jato: sarebbe stata pronta a sparare con un altro fucile ad aria compressa. Entrambe sono accusate di tentato omicidio in concorso. La rissa si sarebbe scatenata a causa della musica ad alto volume diffusa dai vicini che in passato aveva provocato altre risse e denunce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here