Mussomeli, minaccia di pioggia serale e  il simulacro della Madonna del Carmelo rientra in fretta nella sua chiesa.

0

MUSSOMELI – Tutto era andato liscio, nonostante il meteo aveva dato segni premonitori di vento e pioggia. Tutto , comunque, era pronto e sistemato ieri pomeriggio, nella piazzetta Frangiamore,  grazie all’impegno del comitato festa  e ai confrati della confraternita Maria SS. del Monte Carmelo che hanno collaborato col parroco don Calogero Mantione.  Sistemate all’aperto finanche le sedie, anche se il persistente vento non ha fatto cambiare idea agli organizzatori che, imperterriti, hanno proseguito nella loro tabella di marcia. Messa all’aperto, dunque, celebrata da Don  Aldo Amico, Vice Rettore del seminario, animata dal coro carmelitano. Hanno accompagnato la processione  parrocchiani e Confraternita con al seguito il complesso bandistico del maestro Giuseppe Noto. Processione minacciata dalla pioggia e con conseguente riduzione del percorso processionale. Infatti, giunti nella piazza Roma, prese le necessarie ed opportune precauzioni a salvaguardia del Simulacro, la processione, imboccando la Via La Rizza si è diretta  verso la parrocchia dove c’è stato il rientro. (FOTO DI PEPPE PICCICA)


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here