Rassegna stampa. Torrenti inquinati nel Nisseno, la Procura apre inchiesta

0

TORRENTE NISCIMACALTANISSETTA – Sui corsi d’ acqua inquinati parte l’ inchiesta di magistratura. È da aprile che sui torrenti cittadini si concentra l’ attenzione della sezione Pg “Ambiente e Sanità” con l’ avvio di una ricognizione dagli sviluppi imprevedibili.

Ad originare l’ indagine su un fenomeno quasi “dormiente” una serie di esposti, alcuni anonimi altri regolarmente sottoscritti, dove è stato evidenziato lo stato in cui sono ridotti i corsi d’ acqua ormai vicini alla secca a causa delle scarse precipitazioni meteoriche Dagli esposti all’ avvio dei controlli il passo è stato breve ed ha portato gli investigatori a monitorare due torrenti: il “Fingirello” che sfocia al depuratore di contrada Cammarella e quello di Niscima nel cuore dell’ omonima e popolosa contrada dove i miasmi maleodoranti provenienti dal fiume con i primi caldi stagionali cominciano a diventare un pericolo per la salute dei cittadini. (di Stefano Gallo, fonte gds.it)