Da domani il grande tennis sbarca in città

    0

    Da domani al via la tredicesima edizione del torneo internazionale Città di Caltanissetta, Atp Challenger tour. Si inizia con le qualificazioni, e si concluderà con le finali domenica 27 marzo.

    La testa di serie è Filippo Volandri, n.79 del ranking Atp; sei i tennisti, in totale, fra i primi centocinquanta del mondo. Assegnate le quattro wild card per il tabellone principale che scatterà lunedì 21 marzo. Torna, dopo la finale della passata edizione, il veneto Matteo Trevisan, 294 del ranking Atp. Oltre al giovane allievo di Fabrizio Fanucci, si sono aggiudicati l’accesso al main draw , il palermitano Francesco Aldi, 412 Atp, Stefano Galvani, 298 delle classifiche mondiali e il toscano Daniele Bracciali, numero 918, ma il più forte doppista azzurro.

    Nel corso dell’incontro con la stampa il direttore del torneo Giorgio Giordano ha dichiarato: “Pur in un momento di difficoltà, portiamo avanti una manifestazione di estrema importanza per la nostra città e che permette agli sportivi nisseni di assistere a una settimana di grande tennis”.

    Per il tabellone di qualificazione spazio ai giovani talenti siciliani, a cui sono state concesse dall’organizzazione 6 wild card. A beneficiarne saranno i palermitani Claudio Fortuna, e Alberto Cammarata, i siracusani Eros Siringo e Antonio Massara, e il mazarese Omar Giacalone. La sesta ed ultima wild card è stata concessa al monegasco Jean Rene Lisnard, ex numero 84 delle classifiche mondiali.

    Le partite dell’intero torneo, potranno essere seguite in diretta televisiva, attraverso il sito atpcaltanissetta.com