Salute

Rassegna Stampa: ripartizione dei fondi alle scuole per attrezzature digitali

Redazione 2

Rassegna Stampa: ripartizione dei fondi alle scuole per attrezzature digitali

Gio, 14/10/2021 - 09:36

Condividi su:

Ci sono anche 19 istituti scolastico del Nisseno tra i beneficiari dei fondi assegnati dalla Regione 431 scuole per l’acquisto e l’installazione di attrezzature digitali.

«Grazie a questo finanziamento, disposto dalla Finanziaria 2020, i 431 istituti scolastici che ne hanno fatto richiesta – afferma l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla – potranno godere di risorse utili alla valorizzazione della scuola digitale, acquistando attrezzature, programmi informatici e pacchetti per il traffico dati. Un’azione indirizzata al potenziamento dei tradizionali metodi di insegnamento, utile a migliorare i processi di apprendimento dei discenti e ad attivare efficaci azioni di inclusione dei soggetti in condizioni di maggiore disagio economico».

La dotazione di 7milioni 771 euro per il finanziamento di “interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica e laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave”, sarà distribuita a istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Sicilia che hanno partecipato all’avviso pubblico.

Queste le somme assegnate alle scuole della provincia di Caltanissetta: Secondo Circolo San Cataldo 15.149 euro, Vallelunga-Marianopoli 14.671 euro, Santa Caterina-Resuttano 14.171 euro, Caponnetto Caltanissetta 17.733 euro, Primo Comprensivo Gela 18.460 euro, Gela e Butera 17.710 euro, Don Milani Caltanissetta 17,629, Leonardo Da Vinci Caltanissetta 20.915, Luigi Sturzo Gela 18.816, Carafa Mazzarino-Riesi 22.175 euro, Virgilio Mussomeli 17.326 euro, Manzoni-Juvara Caltanissetta 16mila euro, Eschilo Gela 19.002 euro, Volta Caltanissetta 20.644 euro, Carducci San Cataldo 21.975 euro, Liceo Classico Caltanissetta 19.244 euro, Liceo Vittorini Gela 22.480 euro, Morselli Gela 17.545 euro.

Necrologi di Caltanissetta