Salute

Caltanissetta, successo alla Festa dello Sport di Quartiere “San Francesco/Stazzone”

Redazione 2

Caltanissetta, successo alla Festa dello Sport di Quartiere “San Francesco/Stazzone”

Mer, 27/10/2021 - 09:53

Condividi su:

La Cooperativa Sociale FEEDBACK, nella persona del Suo Presidente Ed. Prof. Salvatore Falzone, esprime grande soddisfazione per la buona riuscita della “Festa dello Sport di Quartiere – Basket 2021”, recentemente organizzata nello storico Quartiere “San Francesco/Stazzone” nell’ambito delle attività finanziate dall’Amministrazione Comunale di Caltanissetta in relazione all’iniziativa “Quartieri in Festa”.

L’evento, realizzato grazie alla preziosa collaborazione del Comitato di Quartiere “San Francesco/Stazzone”, dell’Associazione Sportiva Dilettantistica INVICTA 93cento e con il supporto dei partner tecnici Cooperativa Sociale Iopervoiperio e Associazione C.I.R.P.E. (Ente di Formazione professionale Centro Iniziative Ricerche Programmazione Economica), ha visto il coinvolgimento di tanti bambini, adolescenti e ragazzi del quartiere.

Il Presidente del Comitato di Quartiere Marcello Bellomo ed il Segretario William Di Noto – insieme al Presidente dell’ASD INVICTA Concetto La Malfa, al Dirigente Sportivo Ignazio La Bua ed agli Istruttori Sonia Gambino, Alessandro La Malfa e Alessandro Terrana – hanno particolarmente apprezzato la presenza all’iniziativa di alcuni ragazzi diversamente abili, di giovani immigrati residenti nel territorio e dei minori ospiti della Comunità dell’Istituto Signore della Città che, grazie alla disponibilità delle Suore Francescane e degli Operatori, hanno partecipato attivamente a tutti gli appuntamenti previsti.

La Festa dello Sport di Quartiere – Basket 2021 ha testimoniato l’importanza dell’attività sportiva e dell’attività motoria come occasione di confronto e di integrazione tra culture, condizioni personali, sociali e familiari diverse fra i giovani partecipanti, valorizzandone le differenze e realizzando un impatto sociale particolarmente apprezzato dagli Organizzatori, i quali si sono ispirati alle recenti indicazioni del CONI espresse in un Bilancio di ottenibilità:

<<Lo sport è un veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale nonché uno strumento di benessere psicofisico e di prevenzione. Inoltre, svolge un ruolo sociale fondamentale in quanto strumento di educazione e formazione che permette lo sviluppo di capacità e abilità essenziali per la crescita equilibrata di ciascun individuo>>

A questo scopo, e anche con l’obiettivo di dare sostenibilità futura all’iniziativa, sono stati posizionati stabilmente due canestri all’interno del parcheggio di Via Piccola Conceria e della Villa “Amedeo”, che sono già a disposizione dei ragazzi del Quartiere e dell’intera Cittadinanza nissena per favorirne permanentemente l’attività sportiva all’aperto grazie al gioco del basket.

Purtroppo, a causa del maltempo, nel pomeriggio di domenica scorsa non si è potuta realizzare la prevista attività di premiazione dei giovani che hanno partecipato a tutte le giornate della “Festa”, la quale è stata riprogrammata per il pomeriggio di giovedì 28 Ottobre, dalle ore 17:30 alle ore 19:00.

La premiazione si terrà nell’Area gioco attrezzata del parcheggio di Viale Amedeo (traversa Via Piccola Conceria): in caso di maltempo, e grazie all’infinita disponibilità di Suor Emiliana, l’assegnazione dei premi si realizzerà presso i locali messi a disposizione dall’Istituto Signore della Città.

Necrologi di Caltanissetta