Salute

Trapani, nigeriano nascondeva l’eroina nel retto: arrestato

Redazione

Trapani, nigeriano nascondeva l’eroina nel retto: arrestato

Mer, 23/09/2020 - 17:07

Condividi su:

Trapani, nigeriano nascondeva l’eroina nel retto: arrestato

Un pregiudicato di origine nigeriana di 20 anni è stato arrestato a Mazara del Vallo (Trapani) perché trovato in possesso di cinque ovuli di eroina, che teneva nascosti nel retto. Gli agenti, che da tempo tenevano sotto controllo l’uomo, lo scorso 19 settembre lo hanno aspettato alla fermata del pullman e, dopo aver aspettato che si allontanasse dagli altri passeggeri, lo hanno circondato e fermato.

Durante la perquisizione, però, non gli hanno trovato nulla addosso. Tuttavia, visto il suo nervosismo e alla luce di altri elementi raccolti nelle indagini, i poliziotti hanno deciso di portarlo all’ospedale Abele Ajello per un controllo più approfondito. I medici hanno scoperto che l’uomo nascondeva nel retto oltre 50 grammi di eroina, in cinque ovuli avvolti dal cellophane. Una volta venduto, lo stupefacente, tagliato e confezionato in dosi, avrebbe fruttato circa 12mila euro.