Salute

Niscemi. L’amministrazione comunale sta studiando possibili soluzioni per arginare l’emergenza colombi nel centro abitato.

Redazione 1

Niscemi. L’amministrazione comunale sta studiando possibili soluzioni per arginare l’emergenza colombi nel centro abitato.

Mer, 08/10/2014 - 21:57

Condividi su:

emergenza colombi sui tettiNISCEMI. Guerra ai colombi. E’ quella che l’amministrazione comunale ha deciso di dichiarare ai volatili che, soprattutto nel centro abitato, rappresentano ormai una autentica emergenza in termini di sicurezza ed igienico sanitari di fronte alla quale non si può certo restare indifferenti. E così, tramite l’assessorato al territorio e ambiente diretto dall’assessore comunale Massimiliano Ficicchia, non solo l’amministrazione comunale ha deciso di procedere ai lavori di pulizia e di disinfestazione dei tetti delle strutture pubbliche del Comune affidandole alla Ital Coperture, ditta convenzionata con il Comune, ma anche di contattare una ditta come la Biotec di Roma da anni qualificata in materia di allontanamento dei colombi per studiare possibili soluzioni per consentire di ridurre se non annullare la presenza dei colombi sui tetti delle abitazioni niscemesi. L’intenzione è quella di procedere alla messa a punto di uno studio sul centro storico per trovare soluzioni che consentano l’allontanamento dei colombi. Il tutto anche a tutela della salute pubblica, ferma restando l’intenzione di tutelare la sicurezza delle case nei cui tetti, spesso, si creano autentici ricettacoli di guano con inevitabili disagi anche sul versante igienico sanitario.