Niscemi, arrestati padre e figlio per tentato omicidio

0

Due persone sono state arrestate dalla polizia con l’accusa di tentato omicidio. In manette sono finiti Ignazio e Rocco Stracquadaini, di 68 e 43
anni, rispettivamente padre e figlio, entrambi di Niscemi, in
provincia di Caltanissetta. I fatti risalgono al 2 dicembre del
2009 quando un loro compaesano venne ferito da alcuni colpi di
fucile in contrada Acquedoloci Racinelli, a Caltagirone.
All’origine del tentato omicidio contrasti legati a problemi diconfine di terreni.