Salute

Sicilia, migranti: “invasione” Lampedusa, oltre 20 mila nel 2021

Redazione

Sicilia, migranti: “invasione” Lampedusa, oltre 20 mila nel 2021

Mer, 15/09/2021 - 15:52

Condividi su:

Un anno di sbarchi e una estate caldissima per la Sicilia e in particolare per Lampedusa, frontiera d’Europa, dove ultimamente, sono approdate fino a oltre trenta imbarcazioni in appena 24 ore. Nell’isola dall’inizio del 2021 sono arrivati ​​piu’ di 20 mila migranti. Un’emergenza senza fine che ha interessato anche i primi cinque mesi dell’anno e che ha avuto a luglio il suo picco. 

Fra gennaio e maggio sono giunte oltre 12 mila persone a bordo di barconi: si tratta di un numero che sfiora il triplo rispetto all’anno precedente quando la pandemia ha, comunque, rallentato gli approdi. Nell’hotspot di contrada Imbriacola, dove possono essere ospitate al massimo 250 persone, in alcune circostanze si sono sfiorate le 1.500 presenze. Incandescente il mese di luglio con l’ approdo di oltre 3 mila persone. Decisiva, per fronteggiare l’emergenza, e’ stata la presenza delle navi quarantena posizionate in rada sull’isola che hanno permesso di alleggerire le presenze nel centro di accoglienza nei momenti di maggiore difficoltà’. 

Il 2021 di Lampedusa e’ stato segnato pure da tragedie del mare. Il 30 giugno, nei pressi dell’isolotto di lampione, nel ribaltamento di un barchino sono morti sette migranti e altri nove sono risultati dispersi. Il 28 agosto uno sbarco record di ben 539 migranti, stipati all’inverosimile su un peschereccio, trasbordati dai soccorritori. 

Su questo episodio la procura della Repubblica diAgrigento e la Direzione distrettuale antimafia di Palermo stanno indagando per individuare una possibile regia internazionale. Nel frattempo, nei giorni scorsi, cinque egiziani, ritenuti gli scafisti dell’imbarcazione, sono stati arrestati.

Necrologi di Caltanissetta