Salute

Covid, Coldiretti: 1 italiano su 4 rischia esclusione da ristoranti

Redazione

Covid, Coldiretti: 1 italiano su 4 rischia esclusione da ristoranti

Gio, 22/07/2021 - 09:56

Condividi su:

Niente ristorante al chiuso senza tampone per oltre un italiano su quattro (26%) con la possibilità di ingresso solo per le persone che hanno avuto almeno una somministrazione o sono guarite dal COVID. E’ quanto stima la Coldiretti sull’impatto delle decisioni del Governo in merito all’utilizzo del Green pass per incentivare le vaccinazioni e scongiurare nuove chiusure.

La misura – sottolinea la Coldiretti – interessa circa 360mila ristoranti, trattorie, pizzerie, agriturismi dei quali solo poco più della metà dispone di spazi all’aperto dove tuttavia sono notevolmente aumentati i coperti grazie alle flessibilità concessa sull’utilizzo degli spazi pubblici. In difficoltà sono soprattutto gli esercizi situati nei centri urbani mentre al contrario gli agriturismi godono della disponibilità di grandi aree all’esterno che consentano di garantire al meglio le distanze. Oltre al taglio della clientela nazionale a preoccupare è anche la mancanza del turismo straniero che, dopo le positive aspettative iniziali, ha registrato una brusca frenata a causa – precisa la Coldiretti – della ripresa dei contagi in tutta Europa.

Necrologi di Caltanissetta