Salute

Mario Draghi, premier gratis: rinuncia la compenso

Franco Bechis - iltempo.it

Mario Draghi, premier gratis: rinuncia la compenso

Gio, 13/05/2021 - 08:58

Condividi su:

Mario Draghi, premier gratis: rinuncia la compenso

Mario Draghi sta facendo il presidente del Consiglio italiano senza percepire un euro solo di stipendio. Il 5 maggio scorso ha firmato la sua dichiarazione pubblica appena messa sul sito del governo con cui spiega di “non percepire alcun compenso di qualsiasi natura connesso alla assunzione della carica”.

Gli italiani quindi risparmiano gli 80 mila euro netti che percepiva per lo stesso incarico Giuseppe Conte, che aveva pure proclamato ai quattro venti di avere ridotto per arrivare a quella cifra del 20% il suo stipendio. Draghi non ha detto una parola, e che lui stia facendo volontariato lo apprendiamo ora che ha dovuto depositare la sua situazione patrimoniale.

Certo, l’ex governatore della Banca d’Italia ed ex numero uno della Bce guadagnava bene, visto che nella sua ultima dichiarazione dei redditi ha dichiarato un imponibile di 581.665 euro, ma la somma è meno della metà di quello che dichiarava lo stesso Conte arrivando alla presidenza del Consiglio (1,2 milioni di euro). La differenza di stile fra i due – uno che strombazzava le inezie, l’altro che silenziosamente è il primo capo del governo a lavorare senza essere pagato, è davvero clamorosa.

Necrologi di Caltanissetta