Salute

Covid. Polizia irrompe in un appartamento e interrompe cerimonia nuziale.

Redazione 1

Covid. Polizia irrompe in un appartamento e interrompe cerimonia nuziale.

Sab, 17/04/2021 - 15:46

Condividi su:

Covid. Polizia irrompe in un appartamento e interrompe cerimonia nuziale.

In tempo di Covid può accadere che anche le cerimonie nuziali vengano celebrate di nascosto. E’ accaduto a Cosenza dive una cerimonia nuziale, con tanto di sposi e invitati, per un totale di 23 persone, è stata interrotta dalla Polizia. L’episodio ha visto protagoniste un gruppo di persone che si erano date appuntamento in un appartamento del centro storico della cittadina calabrese.

Nel momento in cui i poliziotti sono penetrati all’interno dell’abitazione, hanno rilevato tra i presenti l’assenza di dispositivi di protezione. La festa sarebbe stata organizzata in violazione delle normative per il contenimento dei contagi. I presenti sono stati tutti identificati e multati.

Al vaglio infine la posizione di alcuni invitati che sono stati convocati nell’ufficio immigrazione della Questura per verificare i loro permessi di soggiorno.

Necrologi di Caltanissetta