Salute

Covid. A San Marino iniziato graduale ritorno alla normalità anche con riapertura ristoranti a cena.

Redazione 1

Covid. A San Marino iniziato graduale ritorno alla normalità anche con riapertura ristoranti a cena.

Sab, 17/04/2021 - 15:58

Condividi su:

Covid. A San Marino iniziato graduale ritorno alla normalità anche con riapertura ristoranti a cena.

Nella Repubblica di San Marino è iniziato un graduale ritorno alla normalità, con la riapertura dei ristoranti anche a cena, fra le novità introdotte già questa settimana, e un decreto che prevede l’abolizione del coprifuoco il prossimo 26 aprile. L’obiettivo di Governo e Istituto di Sanità, come riporta Fanpage.it, è raddoppiare le vaccinazioni e completare la campagna entro fine maggio.

Da lunedì 12 aprile, infatti, è possibile nel piccolo Paese mangiare fuori di casa, con servizio al tavolo, fino alle ore 21.30, con l’ultimo decreto introdotto dal governo locale che prevede anche la riapertura di parchi, piazze e centri commerciali nel fine settimana, senza dimenticare dispositivi di protezione, ingressi contingentati e distanziamento.

Sempre da questa settimana, inoltre, è ricominciata la didattica in presenza per tutti gli studenti sammarinesi, mentre da lunedì prossimo il coprifuoco verrà posticipato a mezzanotte e abolito dal 26 aprile, data di riapertura, seppur con rigidi protocolli, di cinema e teatri. Ovviamente, è stato anche chiarito che, qualora i contagi dovessero risalire, si rimetterebbe mano ai decreti.

Sul fronte vaccinale San Marino si è mossa anche in maniera autonoma, trovando un accordo con il fondo russo che se ne occupa per le forniture di Sputnik V, alle quali sono poi aggiunte quelle di Pfizer, che adesso stanno arrivando regolarmente, anche se in quantità decisamente inferiori rispetto alle consegne da Mosca.

In questo modo, grazie al numero sempre più alto di cittadini immunizzati, a San Marino si è riusciti a programmare un lento ritorno alla normalità.

Necrologi di Caltanissetta