Salute

Roma, rissa finisce in tragedia: 21enne di Frosinone ucciso a calci e pugni

Redazione

Roma, rissa finisce in tragedia: 21enne di Frosinone ucciso a calci e pugni

Dom, 06/09/2020 - 11:44

Condividi su:

Roma, rissa finisce in tragedia: 21enne di Frosinone ucciso a calci e pugni

Notte di follia a Colleferro, in provincia di Roma. Un ragazzo di 21 anni, Willy Monteiro, capoverdiano, è morto in seguito ad una violenta rissa scoppiata tra due gruppi di giovani in centro in piazza Italia. La vittima, un 21enne di Paliano (Frosinone) era agonizzante in terra quando i soccorsi sono arrivati.

E’ morto al suo arrivo al pronto soccorso dell’ospedale di zona portato dal 118. Sul posto i carabinieri di Colleferro, che hanno svolto le prime indagini. Quattro ragazzi autori della violenta rissa sono stati fermati, le indagini sono ancora in corso.

Ancora non si conoscono i motivi della lite. La discussione è iniziata in un locale della movida verso le 5 di notte, i due gruppi hanno cominciato a fronteggiarsi, sono usciti fuori dal pub finché Willy è stato colpito vicino alla sua macchina parcheggiata vicino ai giardini di largo Oberdan, alle spalle della compagnia dei carabinieri. Per lui non c’è stato nulla da fare.