Salute

San Cataldo. Incontro proficuo tra il portavoce del locale M5S e la Commissione straordinaria.

Redazione 1

San Cataldo. Incontro proficuo tra il portavoce del locale M5S e la Commissione straordinaria.

Ven, 17/01/2020 - 16:18

Condividi su:

SAN CATALDO. Incontro proficuo tra il portavoce del gruppo locale “Meetup San Cataldo 5 Stelle”, Marco Iacona e i Commissari Straordinari del Comune di San Cataldo. A seguire la nota del locale M5S sull’incontro avuto al Comune con la Commissione e pubblicata nella pagina di facebook del M5S sancataldese:

“Il M5S, che rimane sempre un punto di riferimento per i cittadini sancataldesi, in questo ennesimo incontro, si è fatto portavoce di alcune problematiche che la cittadinanza sta segnalando in quest’ultimo periodo. Molte sono state le domande a cui sono stati sottoposti i commissari; tra queste, quella di sapere a che punto era la nostra richiesta di ripristino e attivazione del “Regolamento Consulta Comunale per le politiche a favore delle persone con disabilità” (Approvato con atto deliberativo Consiliare n. 118 del 28.11.2017). I commissari hanno rassicurato affermando che hanno chiesto aiuti ai comuni limitrofi, affinché possano far insediare del personale che possa aiutare gli uffici dei Servizi Sociali per regolarizzare la situazione in un paio di mesi la situazione; inoltre hanno affermato che sono disposti ad incontrare una delegazione di rappresentanti delle associazioni e dei familiari delle persone con disabilità affinché possano fargli conoscere le problematiche urgenti e le loro esigenze. Un altro tema affrontato ha riguardato i chiarimenti sull’applicazione del comma 3 dell’art. 42 del regolamento “IUC – Sezione TARI”, relativo all’applicazione delle agevolazioni del 50% a favore di soggetti e persone fisiche aventi un valore ISEE non superiore al limite di 5.000 euro, il tutto stabilito dallo stesso regolamento e che l’informativa inviata alla cittadinanza, ricorda che è tuttora in vigore. I commissari a riguardo hanno richiesto di inviare tramite mail la documentazione necessaria, così da poter valutare bene la problematica e trovare una soluzione cercando di ovviare alla discrepanza inerente a quanto affermato nel regolamento rispetto a quanto detto dagli uffici ai cittadini. E’ stato inoltre rinnovato l’appello per quando riguarda lo sprofondamento di alcune basole del manto stradale di via Garibaldi, situazione che sta diventando sempre più pericolosa per l’incolumità di automobilisti e pedoni. Proprio per tale problematica i commissari hanno dichiarato che daranno indicazioni affinché si faccia un nuovo sopralluogo in modo tale da prendere i provvedimenti necessari per rendere sicura la via. Sono stati invitati inoltre a sensibilizzare maggiormente le forze di polizia locale per la questione dei parcheggi abusivi sugli stalli riservati alle persone con disabilità. Per ultimo è stato chiesto se fossero stati adottate delle misure, dopo l’avvenuta pubblicazione del decreto attuativo dell’8 gennaio, con i Progetti Utili alla Collettività (PUC) presso il comune per i percettori del Reddito di Cittadinanza, che prevede che gli aventi diritto dovranno dare la loro disponibilità, per almeno 8 ore settimanali, nell’ambito del Patto per il lavoro e del Patto per l’inclusione sociale, a svolgere attività non retribuite in svariati ambiti che vanno dall’assistenza domiciliare alle persone anziane alla manutenzione del verde pubblico etc. Proprio in virtù di tale decreto i commissari hanno affermato che stanno lavorando affinché quando stabilito dal decreto sia operativo al più presto e quindi poter avviare vari progetti utili per la cittadinanza. Il portavoce Marco Iacona afferma: “’ ̀ , ’ ̀ , ’ ̀ ̀ , , , ’ ́ .”

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 15)

NECROLOGI