La partita con papà”, il calcio a 5 all’Istituto Penitenziario Malaspina di Caltanissetta

    0
    La partita con Papà” questo il nome dell’evento sportivo dall’elevato valore sociale che si è svolto sabato 7 dicembre 2019 ed organizzato dall’istituto Penitenziario Malaspina in collaborazione con l’Associazione di volontariato “Bambini senza sbarre”, la Pro Nissa Futsal e l’Associazione Movi.
    All’interno dell’Istituto Penitenziario di Caltanissetta si è disputata una partita di calcio a 5 tra i detenuti con lo speciale “tifo” dei propri familiari a bordo campo.
    La Pron Nissa Futsal ha voluto essere presente a questo importante evento con il Presidente Savio Ferreri ed il Resp. Marketing Giovanni Russo donando ai detenuti le maglie gara ufficiali della prima squadra. Grazie al contributo del proprio main sponsor “Zero 1 Supermercati” la festa è stata allietata da pandorini e panettoni per i bambini ed i familiari dei “papà” e per tutti i presenti
    “È stato un momento molto bello e toccante – ha dichiarato il Presidente della Pro Nissa Futsal Savio Ferreri – per noi lo sport è un importante strumento per la trasmissione di valori sani ed educativi. Essere presenti a questo evento ci riempie il cuore di gioia perché abbiamo contribuito a regalare un sorriso ai bambini che hanno visto giocare a calcio a 5 i loro papà, qualcosa di unico e molto commovente che cercheremo di ripetere” – ha concluso Savio Ferreri.
    Presenti all’evento il Direttore dell’Istituto Penitenziario Malaspina dott.ssa Francesca Fioria, il Comandante di Reparto Commissario Capo Marcello Matrascia ed Funzionario giuridico Pedagogico Stefano Graffagnino a cui vanno i nostri elogi e ringraziamenti per avere organizzato questo evento davvero univo e importante nel suo genere.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here