Carenze igieniche e irregolarità, multe per 20mila euro a ristoranti sushi

0

PALERMO – Sanzioni per 20mila euro sono state inflitte ai titolari di due ristoranti orientali a Palermo. Nelle ultime ore poliziotti dell’ufficio Immigrazione, della divisione di Polizia amministrativa e sociale, del reparto Prevenzione crimine, insieme a militari della Guardia di finanza, personale della Guardia Costiera e dell’Azienda sanitaria provinciale hanno passato al setaccio i ristoranti specializzati nella vendita di sushi. In due casi sono state riscontrate irregolarità connesse all’impiego di personale non in regola e a carenze igienico sanitarie. In un caso sono emerse anche irregolarità anche in relazione alla mancanza di tracciabilità del pesce. Dalla Questura fanno sapere che i controlli proseguiranno nelle prossime settimane.