Caltanissetta, 245° anniversario GdF: premiati finanzieri che si sono distinti in servizio

0

CALTANISSETTA – Sono stati premiati, nel corso della cerimonia all’interno della Caserma “Cap. Enrico Franco”, per il 245° anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di Finanza, i militari che si sono particolarmente distinti in servizio.

Elenco premiati: “Ten. Col. Eugenio BUA, Magg. Salvatore SEDDIO, Maresciallo Capo Antonio Giulio Mario MASTROSIMONE, Maresciallo Capo Roberto FERRIGNO e Vice Brigadiere Carmelo CIUNI. Ricompense consegnate dal Prefetto di Caltanissetta, Cosima Di Stani. Encomio semplice, concesso con la seguente motivazione: “Finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Caltanissetta, effettuavano una complessa ed articolata indagine di polizia giudiziaria nei confronti di un sodalizio criminale composto da funzionari pubblici ed appartenti alla criminalita’ organizzata, tendente ad infiltrarsi nell’economia legale attraverso il controllo dei servizi pubblici comunali. L’attivita’ investigativa, svolta in un difficile contesto ambientale, permetteva all’autorita’ giudiziaria di disporre la misura restrittiva della liberta’ personale nei confronti di 16 soggetti. L’operazione di servizio riscuoteva il vivo compiacimento della superiore gerarchia, nonche’ positiva eco mediatica, contribuendo ad accrescere, in tal modo, l’immagine ed il prestigio del corpo. Provincia di Caltanissetta, ottobre 2017 – luglio 2018”.

Maggiore Sebastiano Rosario Rapisarda”. Consegna le ricompense la Presidente della Corte di Appello, Maria Grazia Vagliasindi. Motivazione: “Ufficiale in forza a un Comando Provinciale, confermando eccellenti qualità umane e professionali, ha assolto l’incarico di Capo Ufficio Comando con assoluta competenza e ammirevole spirito di sacrificio. Nel periodo considerato, ha fornito imprescindibile ed apprezzata collaborazione al proprio Comandante Provinciale, dirigendo con elevata intelligenza, forte di una maturità di pensiero ed esemplare entusiasmo, le attività dei militari dipendenti, distinguendosi per il costante lodevole adempimento dei propri doveri e l’incondizionata disponibilità, contribuendo in modo determinante all’efficientamento del Comando di appartenenza. Caltanissetta, maggio 2018 – maggio 2019”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here