Caltanissetta, tornano le Iene: nuova epopea “nissena” ma “sfugge” il protagonista

1

CALTANISSETTA – Le Iene portano bene e … Caltanissetta porta bene alle Iene. Il capoluogo nisseno nell’ultimo periodo è diventato una fucina inesauribile di “golosi” spunti per il performante rotocalco che dal 1997 impera su Italia Uno. Nell’occasione, indizi consistenti, portano a dedurre che le Iene abbiano mostrato “interesse” per un social nisseno poi diventato asocial: “Amicopolis” che anche noi avevamo raccontato in un’intervista al funambolico presidente e fondatore Fulvio Amico. Da “Amicopolis” della città a “Nemicopolis”, purtroppo, il passo è stato breve. Alla nostra redazione e non solo, sono nel tempo giunte segnalazioni di fatti non “positivi” attinenti al social nisseno.

Peraltro l’11 agosto 2018 l’Aduc aveva segnalato alla Consob l’offerta, da parte di sedicenti agent, di pacchetti pubblicitari della Amicopolis Ltd., società che gestisce un social network, mirato a ricompensare le persone iscritte per i contenuti che vengono condivisi. L’offerta riguarda dei pacchetti pubblicitari con PayBack mensile tramite i quali, si afferma, vengono redistribuiti gli utili provenienti dai banner pubblicitari nel social network Amicopolis. Si trattava di una palese offerta al pubblico senza le dovute autorizzazioni che il 25 gennaio la Consob ha provveduto a sospendere per 90 giorni in attesa del definitivo divieto al termine dell’istruttoria.

Tante anomalie che pian piano hanno “stretto” all’angolo Amicopolis e l’effervescente Fulvio Amico: talmente effervescente che sembra essere “evaporato” anche dinanzi ai precisi artigli delle Iene che stavolta sembrerebbe siano dovute tornare nella tana senza la preda. Hanno lasciato Caltanissetta a mani vuote? Le Iene non mollano mai ed abbiamo strappato loro delle indiscrezioni: hanno raccolto materiale video, audio e dati ed… adesso monta l’attesa per capire cosa andrà in onda lunedì.

Siamo certi che, più in la, questa vicenda regalerà….nuove emozioni: to be…continued…

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here