Più sicurezza nel nisseno: dal Viminale 11 nuovi agenti per Caltanissetta, Gela e Niscemi

0

Da mercoledì 13 febbraio sono undici i poliziotti in più in servizio alla Questura di Caltanissetta. Assegnati dal Dipartimento della P.S. secondo il Piano di Potenziamento disposto dal Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli. Tre di essi sono stati assegnati a Caltanissetta, cinque a Gela e tre a Niscemi. A questi si aggiungono altri nove agenti, già assegnati tra febbraio e ottobre del 2018, per un totale di venti unità in più in servizio nella nostra provincia. La fase di potenziamento del Dipartimento della P.S. è stata prevista per le Questure italiane sulle quali gravano i maggiori impegni sul piano del controllo del territorio e della gestione dei centri per stranieri. Nuova linfa quindi per la Questura di Caltanissetta e per i Commissariati, i nuovi arrivati, infatti, hanno un’età compresa fra i 25 e i 35 anni e hanno svolto servizio presso Questure del centro e dell’Italia meridionale. Sono stati tutti destinati a incarichi operativi e vanno a potenziare l’attività di controllo del territorio, essendo stati destinati in gran parte all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, sia nel Capoluogo sia nelle città di Gela e Niscemi.

Detto potenziamento permetterà di elevare i livelli di attenzione e di risposta per meglio rispondere alle istanze di sicurezza dei cittadini. Ai neo agenti trasferiti a Caltanissetta il benvenuto del Questore Signer.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here