Caltanissetta, nigeriano arrestato e trasferito in carcere: spacciava anche ai domiciliari

0

CALTANISSETTA – I poliziotti della sezione volante hanno tratto in arresto Inegbenekhian Omon Victor, cittadino nigeriano 48enne, in esecuzione al provvedimento del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Caltanissetta che, su richiesta della Procura della Repubblica, ha inasprito la misura cautelare degli arresti domiciliari, sostituendola con la custodia in carcere. Inegbenekhian Omon Victor, si trovava agli arresti domiciliari sin dall’ottobre dello scorso anno, quando fu arrestato dai poliziotti delle volanti poiché colto nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Successivamente, lo scorso mese di gennaio, il 48enne, è stato arrestato nuovamente poiché sorpreso dagli agenti a spacciare fuori dalla sua abitazione, nonostante si trovasse agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here