Itf Palermo, il catanese Pietro Marino in semifinale: superato in tre set il tedesco Wiskandt. In semifinale anche la romana Alice Amendola

    0

    PALERMO – Prosegue la bella marcia del catanese classe 2001 Pietro Marino il quale accede alle semifinali del 4° Torneo Internazionale itf under 18 città di Palermo, prova di grado 3 maschile e femminile di scena al Ct Palermo.

    Il combattivo tennista etneo, allenato al Mediteranneo Tennis Catania da Alessandro Torrisi, ha sconfitto dopo poco meno di due ore e mezza di match il gigante tedesco Max Wiskandt col punteggio di 26 75 64. Marino era sotto 52 al secondo set, ma è stato bravo a crederci sempre e a infilare una serie di games consecutivi fino al 4-0 del set decisivo. Poi andato avanti 5-1, si è lasciato prendere dalla fretta di chiudere il match, terminato poi 64 in proprio favore. Marino nel 2017 su questi stessi campi aveva raggiunto la finale.

    Esce di scena invece il romano Flavio Cobolli, sconfitto dal mancino spagnolo Jaime Caldes 63 57 63. Cobolli nel secondo set ha annullato ben 8 palle match.

    Si qualifica per le semifinali anche lo svizzero Dominick Stricker, vittorioso sullo spagnolo Martinez.

    Per quanto concerne il tabellone femminile, l’Italia avrà una semifinalista, dopo la bella vittoria della romana Alice Amendola sulla magiara Fanni Gecsek in tre set. Raggiungono le semifinali anche le australiane Poulos, numero 1 del tabellone e la connazionale Gadecki. Insieme a loro approda alle semifinali la svizzera Valentina Ryser, seconda favorita del tabellone.

    Le semifinali del singolare sono in programma venerdì mattina, mentre le due finali si svolgeranno sabato pomeriggio.

    Tutti gli aggiornamenti sul sito www.circolotennis.palermo.it e sulla pagina Facebook 4 Torneo internazionale juniores itf città di palermo.

    Lascia un commento