Salute

Polizia Postale mette in guardia su nuova campagna di Phishing utilizzando il marchio della Società Italiana Petroli

Redazione 1

Polizia Postale mette in guardia su nuova campagna di Phishing utilizzando il marchio della Società Italiana Petroli

Gio, 19/05/2022 - 09:19

Condividi su:

In questi giorni numerosi utenti stanno segnalando alla Polizia Postale una nuova campagna di phishing perpetrata utilizzando nomi commerciali e marchi riconducibile alla società Italiana Petroli.

Le persone vengono invitate a fare investimenti con la promessa di ottenere elevati guadagni attraverso un falso sito della società Italiana Petroli.

La Polizia Postale ha ricordato che la Società Italiana Petroli non è una società che si occupa di investimenti finanziari, pertanto si raccomanda sempre di fare molta attenzione ai siti internet che vengono proposti per fare investimenti e di consultare il sito della CONSOB per verificare la reale esistenza e abilitazione alla professione della società che propone gli investimenti.