Salute

Caltanissetta, Covid: crescono i contagi e le vittime: sono due pazienti originari di Mussomeli e Gela

Redazione 2

Caltanissetta, Covid: crescono i contagi e le vittime: sono due pazienti originari di Mussomeli e Gela

Gio, 20/01/2022 - 22:32

Condividi su:

L’Asp di Caltanissetta ha comunicato che nelle ultime 24 ore c’è stato un riscontro di 590 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare.

Si tratta di 188 pazienti di Gela, 123 di Caltanissetta, 85 di Niscemi, 54 di San Cataldo, 40 di Mazzarino, 21 di Riesi, 20 di Mussomeli, 14 di Serradifalco, 9 di Sommatino, 8 di Santa Caterina Villarmosa, 7 di Vallelunga Pratameno, 6 di Campofranco, 5 di Butera, 4 di Resuttano, 2 di Delia, 1 di Acquaviva Platani, 1 di Marianopoli, 1 di Milena e 1 di Sutera.

Ricoverati in degenza ordinaria: 2 pazienti di Gela, 2 di Caltanissetta e 1 di Marianopoli.

Dimessi dalla degenza ordinaria: 2 pazienti di Gela e 1 di Caltanissetta.

Trasferito dalla degenza ordinaria alla UOC Anestesia e Rianimazione 1 paziente di Caltanissetta.

Deceduti 2 pazienti positivi al SARS CoV-2: 1 di Mussomeli e 1 di Gela.

Guariti: 35 pazienti di Gela, 30 di Sommatino, 11 di Campofranco, 7 di Acquaviva Platani, 6 di Niscemi, 3 di Riesi, 3 di Mussomeli, 3 di Butera, 1 di Mazzarino, 1 di Milena, 1 di Montedoro e 1 di Serradifalco.