Salute

Avvertimento mafioso nel Nisseno: bruciato portone di casa di un commerciante che aveva denunciato

Redazione 2

Avvertimento mafioso nel Nisseno: bruciato portone di casa di un commerciante che aveva denunciato

Sab, 04/12/2021 - 20:24

Condividi su:

Avvertimento mafioso a un commerciante di frutta e verdura di Gela negli ultimi anni ha denunciato episodi di estorsione e danneggiamenti ad opera, verosimilmente, di esponenti di Stidda e Cosa nostra.

Tre giorni dopo un blitz della squadra mobile – durante il quale sono state arrestate tre persone e denunciate quattro, due dei quali collaboratori di giustizia – ignoti hanno incendiato il portone della casa del commerciante, che in quel momento si trovava con la famiglia nell’abitazione.

L’episodio si e’ verificato nel quartiere popolare di Fondo Iozza. Le indagini sono state avviate dagli agenti del commissariato di Polizia.

E’ stata accertata la matrice dolosa del rogo.