Salute

Sommatino. Incendio nella zona adiacente il palazzo comunale. Il sindaco: “Quello che è accaduto è di una gravità inaudita”.

Redazione 1

Sommatino. Incendio nella zona adiacente il palazzo comunale. Il sindaco: “Quello che è accaduto è di una gravità inaudita”.

Mer, 09/06/2021 - 07:04

Condividi su:

Sommatino. Incendio nella zona adiacente il palazzo comunale. Il sindaco: “Quello che è accaduto è di una gravità inaudita”.

SOMMATINO. Poco dopo le 22 è stato spento un incendio divampato nella zona adiacente il Palazzo Municipale, dove prima erano collocati i contenitori per la raccolta di abiti usati e dove attualmente si trova il punto di raccolta di olio esausto. A renderlo noto è stato il sindaco Elisa Carbone. Il primo cittadino ha dichiarato: “Abbiamo cosparso la sabbia sulla pavimentazione stradale resa scivolosa dall’olio. L’intervento dei vigili del fuoco ha evitato danni ma quello che è accaduto è di una gravità inaudita. In questi giorni abbiamo assistito a polemiche strumentali”.

Secondo il sindaco : “Stasera abbiamo subito questo atto che, qualora fosse confermato come doloso, rappresenterebbe una grave offesa per la nostra comunità che, in assenza di un pronto intervento, avrebbe potuto subire danni ben più grandi. Come avevamo detto, attendevamo l’intervento della ditta convenzionata questa settimana per il ritiro dei vestiti abbandonati e già avevamo previsto la pulizia completa della zona dagli altri tipi di rifiuti lasciati lì”.

Elisa Carbone ha concluso: “Faremo tutti gli accertamenti del caso ma una cosa è sicura, se qualcuno ha compiuto un reato provando ad intimorire la nostra comunità, rischiando di provocare danni gravi e mettere in pericolo l’incolumità dei cittadini, sappia che troverà sempre in noi un’Amministrazione che combatterà questi metodi per il bene del paese, evitando di strumentalizzare e non alimentando mai tensioni eccessive”.

Necrologi di Caltanissetta