Salute

Prete positivo al Covid: rinviate le celebrazioni delle prime comunioni.

Redazione 1

Prete positivo al Covid: rinviate le celebrazioni delle prime comunioni.

Mar, 29/09/2020 - 18:10

Condividi su:

Prete positivo al Covid: rinviate le celebrazioni delle prime comunioni.

Un prete della chiesa madre di San Giuseppe Jato in provincia di Palermo è risultato positivo al Covid-19 e così le prime comunioni sono state rinviate.

A riferirlo è l’Ansa. Il parroco si trova in casa per la quarantena obbligatoria. E’ asintomatico e in buona salute. E’ stato lui stesso ad annunciarlo ai parrocchiani sottolineando che in questo clima di incertezza, insieme con l’Arcivescovo ed in linea anche con il Dpcm del 7 settembre 2020 e con l’ordinanza contingibile e urgente numero 21 del 19 settembre 2020 emanata dal sindaco Rosario Agostaro, è stato ritenuto opportuno sospendere le celebrazioni delle prime comunioni che sono state pertanto spostate a data da destinarsi in attesa di tempi migliori. (Ansa).