Salute

Palermo, boss mafioso: atti sessuali con il figlio di 4 anni, chiesta condanna ad 11 anni

Redazione

Palermo, boss mafioso: atti sessuali con il figlio di 4 anni, chiesta condanna ad 11 anni

Ven, 13/12/2019 - 22:36

Condividi su:

Palermo, boss mafioso: atti sessuali con il figlio di 4 anni, chiesta condanna ad 11 anni

PALERMO – Un capomafia della borgata di Santa Maria di Gesu’ imputato di atti sessuali con minore, col proprio figlio di quattro anni: per lui il pm Ilaria De Somma ha chiesto alla seconda sezione del Tribunale di Palermo la condanna a undici anni di carcere. L’uomo – del quale non vengono date le generalita’ per non rendere identificabile il figlio – avrebbe esibito nudo il bambino come simbolo di “mascolinita’”, nel contesto mafioso e ad altri appartenenti all’organizzazione. Il bambino e’ stato tolto al genitore, che ha perso la potesta’ su di lui. Il boss e’ sotto processo anche per altro ed e’ stato condannato in processi di mafia.

NECROLOGI