Migranti: hotspot Lampedusa al collasso, proseguono trasferimenti

0
Migrants walk to the hangar near the Lampedusa airport on October 5, 2013 after a boat with migrants sank killing more than hundred people. Italy mourned today the 300 African asylum-seekers feared dead in the worst ever Mediterranean refugee disaster, as the government appealed for Europe to stem the influx of migrants. Italian emergency services hoped to resume the search for bodies on October 5, 2013 despite rough seas after the accident, in which 111 African asylum-seekers are confirmed dead and around 200 more are still missing. ANSA/ETTORE FERRARI

Altri ottanta migranti sono stati trasferiti dal centro di accoglienza di Lampedusa, stracolmo dopo l’ultima ondata di sbarchi. I profughi, fra loro anche venti scesi dalla Ocean Viking, sono stati imbarcati sul traghetto di linea con destinazione Porto Empedocle. Le operazioni sono state coordinate dalla Polizia di Stato. Nella struttura, dopo il trasferimento dei settanta di ieri e gli ultimi sbarchi, sono rimasti in 160 a fronte di una capienza massima di 95 posti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here