La Cooperativa Sociale Etnos di Caltanissetta seleziona 6 Volontari del Servizio Civile per il progetto “Aliante”

0
nella foto i volontari del servizio civile attualmente in corso impegnati in attività con gli utenti del progetto Raggi d'Isole della Cooperativa ETNOS

CALTANISSETTA -E’ stato pubblicato il bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero, e la Cooperativa Sociale Etnos di Caltanissetta ha avuto approvato il progetto “Aliante”, per il quale selezionerà 6 Volontari di Servizio Civile.

Prima di descrivere brevemente il progetto, alcune informazioni importanti per poter partecipare alle selezioni:

1. La domanda va presentata esclusivamente on-line;
2. Per effettuare la domanda è obbligatoria la richiesta della SPID;
3. Il compenso del volontario sarà di €.439,50 mensili;
4. La pubblicazione delle convocazioni per i colloqui avranno tempi ridotti, al massimo entro 10 giorni dalla scadenza delle presentazioni delle domande.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata solamente ON LINE (DOL) entro le ore 14,00 del 10 ottobre 2019 raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone collegandosi al seguente indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Nella sezione “Selezione volontari SC” ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando.

Per presentare domanda occorre necessariamente essere in possesso dello Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con un livello di sicurezza 2 rilasciata da soggetti accreditati all’Agenzia per l’Italia Digitale (che attualmente sono 9. Alcuni di essi richiedono un pagamento altri invece sono gratis – ad es POSTE ITALIANE). In base al provider che si decide di utilizzare potrebbero esserci delle tempistiche differenti, pertanto ti invitiamo a richiedere lo Spid quanto prima collegandoti al sito (www.adig.gov.it/it/piattaforme/spid)
Per ulteriori dettagli puoi visitare il sito(www.adig.gov.it/it/piattaforme/spid)
Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Universale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando, pena l’esclusione.

Il Nome del progetto della Cooperativa Etnos è Aliante ed il suo codice è: NAZNZ0066219100939NNAZ

Informazioni dettagliate del progetto Aliante le troverete a questo link:
http://serviziocivile.legacoop.coop/…/PROG_aliante%20PA-CL%…

I requisiti per presentare domanda:

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari ed alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il 18° anno e non superato il 28° anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadini italiani
– cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea;
– cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materia esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:
– abbiano già prestato servizio civile, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista
– abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda l’aver già svolto servizio civile nell’ambito di Garanzia Giovani e nell’ambito del progetto sperimentale IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

Le selezioni si svolgeranno in base ai criteri contenuti nel sistema di selezione depositato presso il Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Servizio Civile Cooperativa Sociale Etnos
Via Aci 18/b – Caltanissetta
(Giuseppina Amico)
Tel. 0934 591313
E mail: info@cooperativaetnos.it
Orari: Dal Lunedì al Venerdì ore 9-13

Il progetto ALIANTE

L’aliante è un piccolo aereomobile che plana nell’aria grazie alla sua leggerezza, ha una struttura esile ma resistente. Da solo riesce a coprire piccole distanze. E’ dotato, però, di piccoli motori che vengono utilizzati all’occorrenza per estendere il volo e proseguire il suo viaggio.

Il progetto Aliante percorsi di autonomia e integrazione sociale s’inserisce nella progettualità d’interventi a favore dei disabili nell’ambito territoriale di Caltanissetta, territorio nel quale la Cooperativa Sociale Etnos è attiva dal 2005.
Il progetto mira a rafforzare azioni di inclusione sociale e sviluppo di autonomie per utenti disabili e della salute mentale attraverso attività laboratoriali di promozione di competenze specifiche e socio-relazionali, unitamente ad attività volte a valorizzare il ruolo del volontariato quale agente di cambiamento, in grado di esprimere una cittadinanza attiva, concreta, attenta alle esigenze dei soggetti maggiormente vulnerabili.
Il progetto Aliante intende perseguire gli obiettivi attraverso una metodologia che prevede la formulazione di Progetti Individualizzati e un approccio pluridisciplinare integrato; tale metodologia risulta prassi consolidata dalla cooperativa Etnos e appare particolarmente importante alla luce dei cambiamenti in atto nell’attuale sistema di welfare che, anche in ragione della L. 328/2000 e dei piani sociali regionali, tende a valorizzare il ruolo della comunità locale non solo come destinataria di servizi, ma quale interlocutore attivo, in grado di offrire risposte concrete ai bisogni che emergono nel suo ambito.
Gli interventi mirano al consolidamento di apprendimenti e pratiche estendibili anche in contesti altri; a migliorare i livelli di autonomia personale; ad aumentare il senso di autoefficacia ed autostima che contribuisce a sviluppare la costruzione dell’identità ed il consolidamento delle relazioni indispensabili per essere “inclusi” in un contesto sociale.

(nella foto i volontari del servizio civile attualmente in corso impegnati in attività con gli utenti del progetto Raggi d’Isole della Cooperativa ETNOS)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here