Ebbe reni da donatore, muore e dona il fegato

0

AGRIGENTO – E’ stata “ricevente” e “donante”. Un’esperienza di vita, quella di un’agrigentina ottantenne deceduta nelle scorse ore per una emorragia cerebrale. La donna ha beneficiato di un doppio trapianto di reni decidendo in caso di morte di donare i propri organi: dopo il decesso le e’ stato prelevato il fegato. Dopo la sua morte, un team multidisciplinare composto da medici e sanitari appartenenti ai diversi reparti dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, in sinergia con l’equipe chirurgica dell’Ismett di Palermo, ha proceduto all’espianto. L’intervento e’ perfettamente riuscito e il fegato, prelevato alla ottantenne agrigentina, e’ giunto a un paziente. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here