Droga: blitz nel Catanese, smantellata piazza di spaccio 

0

CALTANISSETTA – Smantellata dai carabinieri di Paterno’ la piazza di spaccio di Biancavilla nel corso di un’operazione, nome in codice “Callicari”. Due persone sono state arrestate. Sono Vincenzo Pellegriti di 39 anni e Alessandra Greco di 28. Ad altri due affiliati l’ordinanza e’ stata notificata in carcere perche’ detenuti per altra causa a Paolo Battiati di 36 anni recluso a Enna e Antonino Galvagno di 26 rinchiuso nel carcere di Caltagirone. Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti e traffico di stupefacenti cocaina e marijuana. Di particolare rilevanza la figura di Alessandra Greco, che agiva quale spalla del compagno Vincenzo Pellegriti nella gestione di tutti gli affari dell’organizzazione, nella tenuta dei rapporti con gli altri affiliati e nella sostituzione del convivente in caso di sua assenza, dimostrando anche capacita’ di comando. Decodificati dalle intercettazioni i luoghi nei quali l’organizzazione effettuava i nascondigli, punto d’incontro per la cessione dello stupefacente con gli acquirenti, e tra questi: “la porta di legno” (vale a dire un vecchio e piccolo stabile ubicato in zona adiacente alla linea ferrata della F.C.E., in disuso), “il muretto” (compreso tra la via Gian Battista Vico e la via Dusmet), “le scale” (vale a dire quelle esistenti in via Parma), “la villa rosa” (cioe’ il giardinetto posto in via Campi Elisei, nei pressi di via G. Carducci) e “la Villa delle Favare”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here