UNICL e casa di cura “Regina Pacis” San Cataldo: nasce nuova partnership formativa

0

SAN CATALDO – Firmato l’accordo tra il Consorzio Universitario di Caltanissetta e la Casa di Cura “Regina Pacis” di San Cataldo. La collaborazione è volta allo svolgimento e promozione di tutte le attività assistenziali, formative e di ricerca indirizzate agli studenti della facoltà di Medicina e Chirurgia e agli studenti delle professioni sanitarie frequentanti i corsi presso la sede nissena. Un rapporto, quello instauratosi tra le parti, che si configura come un arricchimento reciproco che consentirà ai futuri medici di confrontarsi con la pratica clinica quotidiana sperimentando cosa significhi rapportarsi ai Pazienti e consentendo loro di conoscere dall’interno i processi di una azienda sanitaria accreditata e convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale ed integrata nella Rete Ospedaliera Regionale.
“Questo accordo – spiega il Direttore Sanitario della Casa di Cura “Regina Pacis”, Dr. Giuseppe Virzì – rappresenta un eccellente risultato di solida collaborazione e scambio di virtuose competenze tra il Polo universitario di Caltanissetta e la nostra realtà. Siamo sicuri che, con questa convenzione, si coniugherà al meglio assistenza medica, formazione e ricerca, per un continuo miglioramento delle conoscenze e delle cure”.
“La partnership – continua il Dr. Paolo Di Franco, Risk Manager della Struttura – aprirà nuovi scenari che vedranno un coinvolgimento sempre maggiore dei centri formativi del Territorio e della Regione, dando agli studenti la possibilità di vivere un momento significativo nel loro percorso professionalizzante”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here