Caltanissetta: giovedì sarà inaugurato “il muro della gentilezza”

0

Sarà inaugurato giovedì 21 marzo alle 10,30 nell’atrio della biblioteca Scarabelli il muro della gentilezza, una parete in cui i cittadini possono appendere abiti, cappotti e altro abbigliamento in favore di chi che ne ha la necessità.

L’iniziativa, già adottata in altre località italiane (come nella cittadina piemontese in foto) a Caltanissetta è nata su proposta di Irene Salvatore. L’entusiasmo di questa cittadina ha subito coinvolto il sindaco, Giovanni Ruvolo, l’amministrazione comunale, l’istituto regionale d’arte “Rosario Assunto” che ha curato l’allestimento, l’associazione Creative spaces e l’artigiano ebanista Claudio Arnone.

“Ogni cittadino che intende donare un giubbotto, una giacca, pantaloni o qualsiasi altro tipo di capo d’abbigliamento in buone condizioni può farlo lasciando l’abito appeso alla parete – hanno spiegato i promotori in una nota -. Coloro che ne hanno necessità potranno prelevarlo nel rispetto della privacy e senza alcuna formalità”.

La parete sarà accessibile per i donatori e per i fruitori nelle ore d’ufficio in cui la biblioteca comunale è aperta.
Tutti sono invitati a partecipare.