Caltanissetta, borse di studio. Voucher ‘Io Studio’: ecco i requisiti, scadenza 17 dicembre

0

CALTANISSETTA -La Regione Siciliana – Assessorato dell’istruzione e della Formazione Professionale – Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione Professionale – ha emanato la circolare n. 25 del 08/11/2018, modificata con  nota n. 90027 del 28/11/2018, con la quale in ottemperanza al Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n. 63 – artt. 9 e 10, comunica che per l’anno scolastico 2018/2019 sono state attivate le procedure per l’erogazione delle Borse di Studio (VOUCHER “IoStudio”) da parte del MIUR.

            Con la stessa circolare la Regione precisa che tutti i dati trasmessi dalle città metropolitane o dai liberi consorzi comunali verranno utilizzati dal dipartimento regionale dell’istruzione e della formazione professionale anche per gli adempimenti previsti dalla legge 62/2000 (borse di studio) per l’anno scolastico 2018/2019, nella considerazione che, sia i beneficiari del decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 63, in oggetto, che quelli e della citata legge 62/2000, sono gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, con un isee pari o inferiore a € 10.632,94.

            Beneficiari dell’intervento sono esclusivamente gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, il cui nucleo familiare ha un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), pari o inferiore a € 10.632,94.

IMPORTANTE: l’attestazione I.S.E.E. valida è quella rilasciata dopo il 15 gennaio 2018. Si precisa che saranno prese in considerazione le attestazioni ISEE valide, ovvero, tutte quelle che non riporteranno alcuna “annotazione” (omissione/difformità), pena l’esclusione.

            Per accedere ai benefici previsti dal Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n. 63 – artt. 9 e 10 – Borse di Studio (VOUCHER “IoStudio”) – e ai benefici previsti dalla legge 62/2000 (borse di studio) i soggetti interessati dovranno presentare apposita istanza conforme al modello allegato alla circolare n. 25 del 8/11/2018.

Le spese ammissibili ai sensi dell’art. 5 del D.P.C.M. n° 106/2001 sono così di seguito descritte:

  1. Spese connesse alla frequenza della scuola: – somme a qualunque titolo versate alla scuola su deliberazione del Consiglio di Circolo o d’Istituto; – corsi per attività interne o esterne alla scuola, da questa promosse anche ai fini del riconoscimento dei crediti formativi; – rette versate per la frequenza di Convitti annessi ad Istituti statali, di Convitti gestiti direttamente o in convenzione dalla scuola o dall’Ente locale;
  2. Spese di trasporto sostenute per abbonamenti su mezzi pubblici, all’interno del Comune di residenza;
  3. Spese per i servizi di mensa a gestione diretta/indiretta erogati dagli Enti Locali o in esercizi interni alla scuola;
  4. Spese per sussidi scolastici;
  5. Spese sostenute per l’acquisto di sussidi o materiale didattico o strumentale. Sono escluse le spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo obbligatori.

per l’acquisto di sussidi didattici

            La domanda di partecipazione dovrà essere presentata, esclusivamente, presso l’Istituzione Scolastica frequentata, entro il termine perentorio del 17 dicembre 2018 e dovrà essere corredata dai seguenti documenti:

  1. Fotocopia del documento di riconoscimento e del Codice Fiscale del soggetto richiedente il beneficio
  2. Fotocopia del documento di riconoscimento e Codice Fiscale dello studente o della studentessa, in corso di validità, destinatario delle Borse di Studio (Voucher). .

            La circolare n. 25 del 08/11/2018 ed i suoi allegati potranno essere scaricati dal sito della Regione Siciliana nelle news della pagina del Dipartimento Regionale Istruzione e Formazione Professionale e dal sito www.provincia.caltanissetta.it nella relativa area tematica, al seguente link: https://www.provincia.caltanissetta.it/010/borse_di_studio_voucher_io_studio/borse_di_studio_voucher_io_studio.htm o potranno essere ritirati presso gli uffici del 6° Settore – Servizi Sociali, Culturali e Sviluppo Economico, siti in Via De Nicola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here