Tra il 25 aprile e il 1 maggio, iniziative Onde Donneinmovimento

0

CALTANISSETTA – E’ una riflessione sulla democrazia, la partecipazione popolare, le conquiste fatte dalle donne il tema dell’incontro di giovedì 28 aprile, promosso dall’associazione Onde Donneinmovimento (di cui è presidente Lidia Trobia), che si terrà al centro culturale “Casba” di via Vespri Siciliani, a partire dalle 17,30. Saranno proiettate alcune parti del documentario “Le ragazze del ‘46”, con interviste alle protagoniste nissene di quegli anni che cambiarono l’Italia, tutte voci autorevoli dell’impegno sociale, religioso, politico del territorio, gran parte delle quali scomparse recentemente. Il documentario è stato realizzato nel 2006 dal Comune di Caltanissetta, su iniziativa dell’assessorato all’Identità e futuro e del’allora assessore Fiorella Falci, in occasione del 60° anniversario della nascita della Repubblica italiana ed è stato presentato ufficialmente il 2 giugno dello stesso anno alla biblioteca Scarabelli, in occasione dei festeggiamenti solenni promossi in tutta Italia. La giornata ripropone – come sottolineano le organizzatrici – “l’appuntamento annuale “tra il 25 aprile e il 1 maggio” per parlare di politica in un giorno che sta tra le ricorrenze della Liberazione e della Festa dei lavoratori, quindi nel cuore della Repubblica e della Costituzione” ma costituisce anche lo stimolo per una nuova presa di coscienza della partecipazione alla vita sociale e politica del nostro Paese, non solo delle donne ma di tutti, con un invito speciale alle nuove generazioni per essere parte attiva dei processi di crescita che hanno condotto quell’Italia (e la sua giovane democrazia) a riconoscere diritti e doveri, a promuovere conquiste che oggi si vuole tentare quasi di cancellare nuovamente.